fbpx

Il chairman di TSMC, Mark Liu, ha spiegato come l’invasione di Taiwan da parte di Pechino renderebbe il principale produttore per conto terzi fondamentalmente non operativo: salterebbero tutti i rapporti cruciali per garantire il funzionamento. La guerra, insomma, sarebbe una sconfitta per tutti.