fbpx

Il Presidente degli Stati Uniti d’America ha deciso di rinviare al 27 settembre il divieto di download dell’applicazione cinese. Nel contempo da il via libera ad Oracle come fornitore per la tecnologia statunitense (quota al 12,5%) e Walmart come partner commerciale. Ecco i dettagli.