fbpx

Da oggi, TikTok, sarebbe dovuto essere messo al bando negli USA con l’impossibilità di poter essere scaricato dagli store di Google e Apple. Il social network aveva fatto ricorso e il giudice ha accolto l’appello rinviando al 12 novembre il blocco dell’applicazione. Ecco i dettagli.