fbpx

L’AGCM fa sapere di aver inflitto la sanzione massima consentita dalla legge per alcune pratiche commerciali scorrette adottate dalle Poste Italiane: “Danni non solo ai consumatori, ma anche al sistema giustizia del Paese”