fbpx

L’intelligenza artificiale alla base di Sophia è così sofisticata che questo robot androide ora ha sviluppato il senso della famiglia e vuole essere la “madre” di un robot baby con il suo stesso nome