fbpx

Il costruttore americano continua a portare al limite le proprie vetture al fine di verificare che non presentino anomalie anche nelle condizioni di utilizzo più estreme