fbpx

Ulteriori indagini hanno portato a individuare altre quattro famiglie di malware associate agli attacchi contro la Pulse Secure VPN di Ivanti, portando il totale a 16. Un’attività di spionaggio molto mirata, ad opera di gruppi legati al governo cinese