fbpx

Nonostante l’imbattibile ottimismo di Paul Leibold, sembra che la City One, l’auto elettrica modulare tedesca, non verrà mai prodotta. Stando alle dichiarazioni dell’investitore Karl-Thomas Neumann la società è ormai in condizioni irrecuperabili.