fbpx

L’azienda taiwanese nel terzo trimestre del 2020 ha superato il suo concorrente storico Qualcomm, diventando così il primo produttore di chip per smartphone al mondo. Ecco i dati rilevati da counterpoint research