fbpx

Alcuni retroscena della scelta di un propulsore due litri quattro cilindri in linea Mild-Hybrid 48V da parte di Maserati per la sua nuova Ghibli Hybrid, nata dalla collaborazione con Bosch