fbpx

Gli astronauti che potranno viaggiare verso Marte, dovranno poter sfruttare ogni risorsa per sopravvivere in condizioni difficili. Per questo l’ESA sta pensando a realizzare propellente per razzi anche attraverso le acque reflue.