fbpx

Lo youtuber e pugile statunitense Logan Paul si è reso protagonista (e vittima) di una vicenda a dir poco bizzarra: dopo aver speso 3,5 milioni di dollari per una scatola contenente delle carte Pokémon, scopre che i cimeli appena acquistati sono falsi.