fbpx

Secondo l’ex capo di PlayStation, le esclusive nel mercato attuale rappresentano un tallone d’Achille per i produttori. I costi sono diventati troppo alti per restringere il numero di potenziali clienti ai soli utenti della propria piattaforma.