fbpx

Secondo un rapporto, fino a 7,9 milioni di posti di lavoro nel Regno Unito sono a rischio di sostituzione dall’intelligenza artificiale, con donne, giovani lavoratori e salari bassi più vulnerabili all’automazione.