fbpx

Un hacker tedesco sostiene di aver ottenuto il “pieno controllo remoto” di oltre 25 Tesla, ma in realtà il difetto non è nel sistema delle auto. Ecco cosa potrebbe essere successo