fbpx

In Israele un gruppo di ricercatori ha permesso a un robot di sentire e reagire a stimoli uditivi usando l’orecchio di una locusta morta. L’integrazione sensoriale tra robot e insetti potrebbe comportare molteplici vantaggi.