fbpx

L’azienda ha ritirato dal mercato alcuni modelli controllabili da remoto che potevano essere violati con una certa facilità, mettendo a rischio la vita dei pazienti. Il problema era già noto dal 2018