fbpx

Google Maps sta apportando modifiche per memorizzare localmente la cronologia delle posizioni degli utenti sui loro dispositivi, dando agli utenti un maggiore controllo sui propri dati. Altri aggiornamenti includono la possibilità di eliminare facilmente la cronologia e l’impostazione predefinita di conservare i dati solo per 3 mesi.