fbpx

I processori AMD EPYC e gli acceleratori AMD Instinct alimentano Frontier, il primo supercomputer exascale capace di toccare 1,1 exaflops e 62,68 gigaflops/watt di efficienza energetica. Annientato il precedente numero uno, il giapponese Fugaku.