fbpx

Prosegue l’onda lunga della scoperta delle falle di Exchange Server. Molte realtà devono ancora correre ai ripari e gli hacker cercano di sfruttare questa fase prima che la finestra per l’attacco possa chiudersi una volta applicate le patch