fbpx

Quando l’infrastruttura di Furaco IT ha iniziato a mostrare i suoi limiti, l’azienda milanese ha deciso di passare a un sistema iperconvergente basato sull’hardware di Lenovo e su Microsoft Azure Stack HCI, così da supportare meglio i suoi clienti