fbpx

Il tribunale di Strasburgo ribalta il verdetto e dà ragione alle case automobilistiche: nei test su strada si piò inquinare di più, i limiti per gli NOx sono considerati troppo bassi