fbpx

Microsoft aveva festeggiato quando, nel 2018, aveva annunciato di aver scoperto i fermioni di Majorana che intendeva usare nel proprio computer quantistico. Tre anni dopo lo studio è stato ritirato per errori nell’interpretazione dei dati