fbpx

Europol ha fermato 12 persone ritenute collegate ad attacchi ransomware contro oltre 1800 vittime in 71 paesi. L’operazione è stata svolta nei giorni scorsi in Ucraina e Svizzera e ha portato al sequestro di oltre 52 mila dollari, 5 auto di lusso e materiale informatico.