fbpx

Google ha corretto sul proprio browser Chrome la seconda vulnerabilità 0-day attivamente sfruttata in circa 30 giorni