fbpx

Tesla dovrà affrontare una causa collettiva intentata da alcuni proprietari statunitensi dei suoi veicoli che hanno anche sottoscritto la polizza assicurativa promossa dalla stessa casa automobilistica; secondo loro, i premi assicurativi continuano ad aumentare in seguito ai falsi avvisi di collisione dell’autopilot