fbpx

Uno spettatore di Twitch dalla California ha presentato un reclamo civile chiedendo 25 milioni di dollari di danni da parte di Twitch per aver consentito la trasmissione di “contenuti suggestivi e sessuali” da parte di alcune utenti del noto servizio di streaming