fbpx

Un bug dell’app Immuni su alcuni smartphone e versioni di Android ha portato al mancato controllo dell’esposizione a possibili contatti con positivi. Per risolvere il problema arriverà un aggiornamento dell’app, ma molti utenti sono rimasti scoperti per diversi giorni.