fbpx

Il secondo trimestre 2021 conferma gli ottimi numeri dell’inizio dell’anno, e le percentuali delle auto alla spina iniziano ad essere importanti. Le immatricolazioni crescono ovunque, e l’Italia non è più il fanalino di coda