fbpx

Sono stati rubati almeno 60 gigabyte di dati sensibili relativi agli artisti iscritti alla Società che sono finiti nel dark web ed è anche stato chiesto un riscatto in bitcoin. Al momento la società ha dichiarato di non voler pagare alcun riscatto.