fbpx

Apple continua la sua opera di transizione verso i chip proprietari cancellando dalla gamma, in modo definitivo, l’iMac da 21,5 pollici basato su CPU Intel. I processori dell’ex partner rimangono sul 27 pollici, ma è solo questione di tempo.